E' obbligatoria l’assicurazione del mutuo in Italia?

E' obbligatorio assicurare il mutuo?

In Italia l’assicurazione sul mutuo, per il caso di decesso, non è obbligatoria. Tuttavia, è a discrezione di ogni Ente Erogante assoggettare l’erogazione del mutuo alla stipula di un contratto assicurativo sulla vita (Polizza Temporanea Caso Morte).

Qualora si verifichi questa ipotesi l’Ente Erogante deve proporre al mutuatario almeno altri due preventivi di altre Compagnie non riconducibili al gruppo finanziario della Banca Erogante, salvo il fatto di dover accettare incondizionatamente una analoga copertura da parte del cliente qualora ne fosse già in possesso e con la sola condizione che abbia almeno le stesse garanzie di quella da loro offerta.

La polizza in questione è la copertura assicurativa TCM ­ Temporanea Caso Morte ­ che provvede, in caso di morte del mutuatario, alla corresponsione da parte della Compagnia dell’importo del debito residuo vantato dalla Banca.

Il mutuo è nella maggior parte dei casi la spesa più importante, sia in termini di capitale sia in termini di durata, che si affronta nel corso della vita. L’assicurazione del mutuo deve pertanto essere una scelta consapevole volta alla tutela dei propri cari, nel caso di bisogno. Per questo motivo è importante dedicare tempo nella scelta della propria assicurazione così come nella scelta della propria Banca, affidandosi se necessario a un consulente assicurativo che sappia comprendere quali sono le reali esigenze di copertura e che sappia proporre la soluzione migliore.

L’Ente Erogante può costringerti ad aprire una copertura con loro?

Capita spesso che l’Ente che eroga il finanziamento (Banca) proponga anche un’assicurazione abbinata. L'importante è sapere che questa scelta non è obbligatoria e che hai libera scelta di fare l'assicurazione sul mutuo con un'altra Compagnia a condizioni più convenienti.

In caso di sottoscrizione di una copertura assicurativa diversa da quella proposta dalla Banca, è importante sapere:

  1. La Banca è obbligata ad accettare la soluzione alternativa proposta dal cliente se la polizza risulta regolarmente emessa e le garanzie sono uguali o superiori a quelle proposte dall’Ente Erogante;
  2. La Banca non potrà modificare le condizioni inizialmente proposte.
  3. In caso di rifiuto dell’assicurazione da parte della Banca dovrà essere fornita giustificazione per iscritto riportante le cause del rifiuto.

Cosa copre l'assicurazione del mutuo

https://assicurareilmutuo.it/e-obbligatoria-l-assicurazione-del-mutuo-in-italia